PAESAGGI ROMAGNOLI

Le zona di sosta azzurre dotate di parchimetro non sono mai state amate, e gli ausiliari di traffico sono considerati con ragione una versione italiana dei tonton macoute che una volta affliggevano la povera Haiti. Entrambi infatti si procuravano da vivere con gli strumenti illegali che l’autorità pubblica ha dato loro per vessare inermi cittadini.

La neve di questi giorni ha reso impraticabili la maggior parte delle piazzole di sosta azzurre, ed il sindaco del paesello romagnolo è molto preoccupato, non già della sicurezza stradale ma per le perdite di incassi dovute al rifiuto dei tonton ad andare di ronda, perché la neve, se respirata, potrebbe trasformarli in zombi.

Allora il romagnolo si prende la sua piccola rivincita e si riappropria di uno spazio che aveva perduto, presidiandolo con sedie e scope, e magari appostandosi dietro la finestra di casa come un cecchino.

Precedente PAESAGGI CONGELATI Successivo Spagna in crisi